Arriva il nuovo servizio van sharing di Enjoy per il trasporto carichi pesanti: disponibili 50 veicoli cargo a benzina euro 6 e bi-fuel a metano.

Sbarca il nuovo servizio Enjoy van sharing: l’azienda leader nel settore del car sharing lancerà a RomaMilano e Torino Enjoy Cargo, costituita da una flotta di Doblò Cargo in partnership con Fiat.

La flotta sarà composta complessivamente da cinquanta autovetture, delle quali quaranta a benzina euro 6 e dieci con doppia alimentazione benzina e metano, i bifuel marchiati dalla scritta “Natural energy” sul portellone posteriore. Schiveranno cioè anche i blocchi delle domeniche ecologiche.

La flotta sarà così redistribuita: una ventina di mezzi a Milano e Roma (quindici a benzina e cinque bifuel) e dieci a Torino, solo benzina.

Le dimensioni del Doblò sono così redistribuite: lo spazio a disposizione del carico arriva fino a 3,4 mc (buono per un divano a due posti e una lavatrice). Il vano è lungo 1,82 metri, largo 1,71 e altro 1,3.

Per quanto riguarda i prezzi, invece, si parte da 25 euro per le prime due ore; in seguito la tariffa scatterà a 25 centesimi al minuto, come per le automobili. la tariffa a chilometro, invece, prevede che i primi 50 siano gratuiti: dopo di questi si passerà a 25 centesimi al minuto. Il prezzo fisso previsto per una giornata di nollegio, invece sarà invece di 80 euro complessivi.

Per gestire il servizio occorrerà, come per gli altri, un’apposita app: i Doblò Cargo avranno la loro icona dedicata: se il bordo è rosso sono a benzina, se è blu sono bifuel. Anche con il trasporto merci i clienti che fanno rifornimento incassano un voucher che riduce il costo del noleggio. Chi è già iscritto – sono 700mila gli utenti che hanno noleggiato le auto 14,5 milioni di volte – potrà usare da subito il nuovo servizio, non serve alcun passaggio ulteriore. Occorre ovviamente avere la patente da almeno un anno

L’assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo, commenta così la notizia: “Il servizio è in linea con le politiche della nostra Amministrazione che, giorno dopo giorno, punta a forme di mobilità condivise ed ecologiche. Con questa formula sarà possibile usufruire di un servizio di trasporto in condivisione per spostare mobili, oggetti ingombranti elettrodomestici, attraverso un’App dedicata al noleggio. I veicoli potranno circolare in zona ZTL, con esclusione del Tridente e potranno essere rilasciati gratuitamente sulle strisce blu. Un’opportunità in più per avvicinare i cittadini al tema del mezzo di trasporto in condivisione e limitare le emissioni inquinanti”, ha spiegato l’assessora alla Città in Movimento di Roma, Linda Meleo”.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn