Il prossimo 23 maggio, nell’ambito del Bicocca Mobility Day, a Milano, si terrà un convegno in cui si parlerà delle nuove forme e paradigmi di mobilità.

Il prossimo 23 maggio, a Milano, si terrà il convegno “Quale futuro per la mobilità sostenibile? Istituzioni e operatori della mobilità a confronto”, uno spazio di riflessione in cui saranno approfondite le nuove forme e pratiche di mobilità.

La discussione nasce dalla consapevolezza che i processi di cambiamento che coinvolgono le società urbane moderne (cambiamenti climatici, finitezza delle risorse, crescente digitalizzazione, processi di urbanizzazione) sembrano proiettarci in una nuova era che alcuni autori chiamano “new post car system”.

Un’era caratterizzata da un nuovo paradigma della mobilità, in cui le pratiche di vita e di mobilità si fondono e si confondono a vicenda. Le crescenti alternative rispetto all’offerta tradizionale dei servizi di mobilità ha spinto a cambiamenti radicali nei comportamenti di mobilità, soprattutto da parte delle generazioni più giovani che stanno diventando più attraenti e fruibili grazie alla diffusione delle nuove tecnologie della comunicazione.

L’evento si inserisce all’interno del Bicocca Mobility Day,  una giornata dedicata alla mobilità sostenibile organizzata in occasione della settimana Europea della Mobilità.

All’iniziativa prenderà parte anche Anna Donati, responsabile del Gruppo di Lavoro “Mobilità Sostenibile” di Kyoto Club.

L’appuntamento è per le ore 11,00 presso Piazzale dell’Ateneo – 1.

Scarica il programma (pdf)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn